ARMENIA: TRA ARTE E NATURA

Sito di Zvartnots, patrimonio dell'Umanità

Sito di Zvartnots, patrimonio dell'Umanità

7 giorni 6 notti

Lago di Sevan

Lago di Sevan

7 giorni 6 notti

Yerevan, la capitale

Yerevan, la capitale

7 giorni 6 notti

 

ARMENIA: TRA ARTE E NATURA - CODICE ITINERARIO: GS3AMC41

7 giorni 6 notti

 


Giorno - Italia – Yerevan

Giorno - Yerevan

Giorno - Yerevan – Edjmiatsin – Zvartnots – Yerevan

Giorno - Yerevan – Khor Virap – Noravank – Selim – Noratus – Dilijan

Giorno - Dilijan – Alaverdi – Akhtala – Haghpat

Giorno - Haghpat– Gyumri – Marmashen – Yerevan

Giorno - Yerevan – Garni – Geghard – Yerevan-Rientro in Italia

 

Un intenso e bellissimo tour per scoprire la capitale e il nord di questo meraviglioso Paese, stando a stretto contatto con la popolazione del luogo, le sue tradizioni e la sua cultura.

 

Visiteremo da prima Yerevan dove visiteremo la città grazie a un giro panoramico che comprende il teatro nazionale dell'opera e del balletto, la scalinata monumentale Cascade e la piazza della repubblica.

 

Visiteremo la capitale religiosa del paese Echmiadzin con la bellissima cattedrale della sede santissima del Catholicos. Qui si avrà la possibilità di assistere alla messa dominicale nella madre chiesa di Edjmiatsin, visiteremo la bellissima chiesa di Santa Hripsime e i ruderi della cattedrale di Zvartnots.


Partiremo poi per la regione dell'Ararat adagiata ai piedi del monte biblico sul quale l'arca di Noè si posò dopo il diluvio universale da dove godremo di una vista spettacolare sui vigenti e sui campi coltivati dell'Ararat. Qui visiteremo i monasteri di Khor Virap e di Noravank e il Caravanserraglio di Salim, costruzione in basalto nero che serviva da alloggio per le carovane.

 

Visiteremo poi la regione di Lori dove ci fermeremo per visitare la chiesa fortificata di Akhtala con i suoi numerosi affreschi di epoca medioevale. Sempre in questa regione visiteremo il monastero di Haghpat, perfetto per capire meglio l'architettura religiosa armena.

Nella regione di Shirak raggiungeremo la città di Gyumri, città nata nel 5'000 a.c. ed è considerata la seconda città armena dopo la capitale. Qui non solo visiteremo il suo centro ma vedremo anche il museo etnografico e le sue chiese.

 

Le ultime tappe che vedremo sono Garni e il monastero Geghard, dove la prima presenta una struttura ionico-romaao mentre il secondo è una vera è propria gemma dell'architettura religiosa Armena. Il suo nome deriva dall famosa lancia che trafisse Gesù.

 

La quota comprende:

Tutti i trasferimenti come da programma

Visite e ingressi come da programma

Guida locale parlante italiano

Pernottamenti come da programma in camera doppia con prima colazione

Pasti come da programma (6 pranzi e 2 cene)

Una bottiglia d’acqua naturale per persona in macchina/minibus/bus

 

La quota non comprende:
Voli A/R per l'italia, da richiedere

Tasse aeroportuali

supplemento camera singola €200

spese personali

mance, facchinaggio, telefono e lavanderia

bibite alcoliche

pasti non menzionati

visite opzionali

quota di gestione pratica €60

assicurazione medico-bagaglio (in base all’età)

assicurazione annullamento facoltativa da richiedere

tutti i servizi non menzionati chiaramente nel programma

 

N.B.  Il viaggio suddetto è a titolo di puro esempio. Dà un’idea di prezzi, località, attrazioni ed esperienze tipici della destinazione, che possono essere inclusi in tutto o in parte nella programmazione dei vari Tour Operator.Potrebbe essere effettuato solo in alcuni periodi dell’anno, in funzione di stagionalità climatiche e situazione socio-politica della destinazione


Prezzo indicativo a partire da 1.500 € A PERSONA