CAPOVERDE: ISOLE DA SOGNO - Cosa vedere

null
null
null
 

CAPOVERDE: ISOLE DA SOGNO - CODICE ISPIRAZIONE DI VIAGGIO: GS4CVC02

L'arcipelago di Capo Verde si trova a circa 600 km dalle coste del Senegal e della Mauritania. E' composto da dieci isole, (Boavista, Brava, Fogo, Maio, Sal, Santiago, Santo Antao, Sao Nicolau, Sao Vicente) differenti per dimensione, ma tutte collinose e ventose, che sembrano galleggiare nelle acque cristalline dell'Oceano Atlantico.


Se si è alla ricerca di spiagge indimenticabili, bianche e infinite bisogna prediligere le isole di Sal e Boavista. L'isola di Sal in particolare è la più conosciuta di tutto l'arcipelago e la più ricca di strutture ricettive, grazie anche alla presenza dell'aeroporto internazionale. La presenza del sale, da qui appunto il nome, fu estratto fino agli anni 1940 e aiutò lo sviluppo dell'isola. Ricavate un po di tempo per visitare le saline a Pedra de Lume, dove tutto sembra immutato dal XIX secolo: la galleria, le rotaie, l'acqua rosa dei bacini.


L'isola di Boa Vista, anche conosciuta come l'isola delle dune, è la terza per superficie. Caratteristiche dal punto di vista naturalistico sono i rilievi pianeggianti e le dune che ricordano un deserto in miniature, ma anche le palme e i datteri che si possono degustare da novembre a dicembre e ovviamente le spiagge più belle e meno pericolose rispetto a quelle del nord. È il paradiso per gli amanti del windsurf che grazie al vento crea onde uniche da cavalcare in un contesto incontaminato e rilassato.


L'isola di Santo Antao è sicuramente la più selvaggia, in cui la natura esprime la sua essenza piu ricca e verdeggiante. Da non perdere è una visita alle Ribeiras, da cui il nome del vivace paesino centrale, vallate profonde a nord dell'isola, dove flora e fauna regano un panorama unico e intrigante.


Dell'Isola di Fogo, a occidente rispetto all'Isola di Santiago, è simbolo indiscusso per maestosità, il vulcano di quasi 3000 metri, perfetto per chi volesse fare un po di trekking in alternativa al mare. Caratteristico è anche il capoluogo dell'isola, Sao Felipe, grazie alle sue costruzioni colorate in stile coloniale.


Chi vuole alternare il relax a un po' di storia può avventurarsi alla visita dell'isola di Santiago e della sua "Cidade Velha" in contrapposizione con la città di Praia, vecchia e nuova capitale. Per un richiamo all'epoca della dominazione portoghese visitate la Fortezza di San Felipe che vi catapulterà al tempo delle scoperte e del mercato degli schiavi.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fini operativi, statistici e pubblicitari. Per sapere a cosa servono i cookie e per impostare le proprie preferenze visitare la pagina Cookies Policy. Continuando la navigazione o chiudendo questo avviso, acconsenti all'uso dei cookie e ai termini riportati alla pagina Cookies Policy.
OK